Ente Luglio musicale trapanese

LA 70a STAGIONE LIRICA

Grandi titoli per una grande Stagione, la settantesima dalla fondazione dell’Ente. Titoli che rimandano a luoghi dove si respira l’aria del Mediterraneo: dalla Roma di Tosca all’Egitto di Aida passando dalla Francia della Traviata e dai Paesi Baschi in cui è ambientato L’Elisir d’Amore Ed è nel cuore del Mare Nostrum, a Trapani Città mediterranea della Musica, che vogliamo brindare, insieme a Voi, a questo importante anniversario, levando i nostri virtuali “lieti calici” verso il cielo, incorniciato dalle fronde centenarie, che fa da volta al Teatro Giuseppe Di Stefano

ABBONAMENTI

È possibile acquistare, esclusivamente al Botteghino gli abbonamenti per le quattro Opere da adesso sino alla prima rappresentazione in programma. Dal 25 giugno inizierà la vendita dei biglietti per i singoli spettacoli.

INFO BOTTEGHINO

OPERE LIRICHE, CONCERTI, DANZA CONTEMPORANEA...

Da giugno a settembre, 45 giorni di spettacoli: sul palco del Teatro open air, tra gli archi dell’antico Chiostro, dal Centro storico alla periferia, le voci della grande Lirica, la musica sinfonica, da camera, jazz, pop, volano sulla città.

Tributo al M° Giovanni De Santis

Quella del Luglio Musicale Trapanese è una storia piena di intraprendenza, di coraggio e di orgoglio ma è anche la storia di un visionario che, senza soldi, in pochi anni, fu capace di trasformare la villa comunale di una cittadina di provincia in uno dei più prestigiosi teatri all’aperto d’Italia.

SOSTIENI IL LUGLIO

Con l’Art Bonus, sostenere la cultura “conviene” a tutti. Scopri gli importanti vantaggi fiscali messi in atto dall’iniziativa ministeriale.

INFO ART BONUS

Convenzioni

PARTENARIATO CULTURALE TRANSFRONTALIERO

Il progetto «Medithéâtres Grande musique dans les anciens théâtres de la Méditerranée», nasce nell'ambito di un Accordo Quadro di Partenariato Culturale Transfrontaliero promosso dal Luglio Musicale Trapanese ed è finalizzato alla creazione di un polo d'eccellenza della musica lirica e sinfonica in ambito mediterraneo, con la strutturazione di un'offerta turistica e culturale integrata, legata alla grande musica eseguita nei siti di interesse storico della Sicilia e della Tunisia.